Assistenza computerInformaticaSoftware

Windows 7 dismesso, come aggiornarlo a Windows 10

Vi proponiamo l'aggiornamento al nuovo Windows 10

Buongiorno a tutti, oggi mi ritrovo ad informarvi che il 14 gennaio 2020 Windows 7 verrà dismesso dalla Microsoft. Ebbene sì, la Microsoft ha annunciato che l’ormai anziano sistema operativo introdotto il 22 ottobre del 2009 verrà pensionato.

In questa pagina ufficale della casa Microsoft, troverete l’articolo dedicato. Vedi il link.

Questo cosa significa: che la Microsoft non rilascerà più aggiornamenti di sicurezza per il sistema operativo Windows 7, esponendo così l’utente a notevoli rischi durante la navigazione in internet, come home banking e attività in cui dati sensibili siano immessi.

Computer sia desktop che portatili con Windows 7, potrebberò però andare avanti a livello hardware ancora del tempo.

Quindi è un peccato e uno spreco dover spendere soldi per acquistare una macchina nuova, solo per il fatto che il sistema operativo viene dismesso.

Se il vostro computer è ancora in buone condizioni, consigliamo di eseguire un upgrade hardware per poi aggiornarlo a Windows 10!

Noi vi proponiamo questo pacchetto upgrade:

– Installazione SSD da 240 GB di marca Crucial o Toshiba per velocizzarlo notevolmente.
– Installazione Windows 10 ultimo aggiornamento*
– Installazione driver aggiornati
– Reinstallazione programmi
– Passaggio dati da disco meccanico

*Purtroppo alcuni computer aventi scheda video dedicata con GPU AMD non sono compatibili con il nuovo aggiornamento di Windows.

Prezzo Offerto Tutto Compreso: 130€

Prendete un appuntamento gratuito per verificare assieme la fattibilità del lavoro. Contatti assisteza informatica

Se ti è piaciuto il nostro articolo puoi votarlo!
[Totale: 1 Media: 5]
Tags

Altri articoli interessanti

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti può interessare
Close
Back to top button
Close