InformaticaWordpress

Creare Wordpress multisite

Ciao a tutti, oggi vi vorrei mostrare come Wordpress può essere uno strumento davvero potente per creare Wordpress multisite. Ma esattamente cosa si intende?

Innanzitutto Multisite è una funzionalità intrinseca all’interno di WordPress, senza quindi dover appesantire il sito con plugin. La cosa fondamentale da capire è che i siti che si andranno a creare in Multisite condivideranno lo stesso database, anche se ogni installazione avrà editate delle proprie tabelle.

MA A CHI SERVE VERAMENTE?

Molto utile è per coloro che gestiscono un sito internet con dei sotto domini, infatti il dominio madre “www.esempio.it” sarà il master group di “www.esempio.it/prova”, se in directory, o “www.prova.esempio.it”, se in sottodominio.

Quindi ricapitolando:

laa rete può essere configurata in modo tale da assegnare ad ogni sito:

– un sotto-dominio, del tipo: prova.esempio.it

– una sotto-directory, del tipo esempio..it/prova

Molti sostengono che dopo che sono passati 30 giorni dall’installazione di wordpress si devono per forza installare dei sottodomini, invece ti dimostro che non è così.

PRIMO PASSO: DEVI AGGIUNGERE LA COSTANTE WP_ALLOW_MULTISITE

Andare nell’FTP es aprire il file wp-config.php ed aggiungere:

/* Multisite */
define( ‘WP_ALLOW_MULTISITE’, true );
/* That’s all, stop editing! Happy blogging. */

SECONDO PASSO: INSERIRE LE REGOLE NEI FILE HTACCESS E WP-CONFIG.PHP

Ricordatevi che di default, risulta sempre accesa la modalità “subdomain”. Per avere una installazione Multisite in modalità “subfolder” dovrete procedere così.

Copiate il codice che vi suggerisce la pagina nel file wp-config.php, ma abbiate cura di cambiare il valore della costante SUBDOMAIN_INSTALL a false. Dovreste avere qualcosa di molto simile a questo:

define(‘WP_ALLOW_MULTISITE’, true);
define(‘MULTISITE’, true);
define(‘SUBDOMAIN_INSTALL’, false);
define(‘DOMAIN_CURRENT_SITE’, ‘www.sito.com’);
define(‘PATH_CURRENT_SITE’, ‘/’);
define(‘SITE_ID_CURRENT_SITE’, 1);
define(‘BLOG_ID_CURRENT_SITE’, 1);

TERZO PASSO: MODIFICA FILE HTACCESS

Editate nella root FTP il file htaccess

RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^index\.php$ – [L]# add a trailing slash to /wp-admin
RewriteRule ^([_0–9a–zA–Z–]+/)?wp–admin$ $1wp–admin/ [R=301,L]RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} –f [OR]RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} –d
RewriteRule ^ – [L]RewriteRule ^([_0–9a–zA–Z–]+/)?(wp–(content|admin|includes).*) $2 [L]RewriteRule ^([_0–9a–zA–Z–]+/)?(.*\.php)$ $2 [L]RewriteRule . index.php [L]

QUARTO PASSO: CREATE I MULTISITI

Arrivati a questo punto potrete trovare la possibilità di creare multisiti in a alto a sinistra sopra a “bacheca”.

Se ti è piaciuto il nostro articolo puoi votarlo!
[Totale: 0 Media: 0]

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button