AndroidInformatica

Durata batteria Samsung Note 8

Buongiorno a tutti, ho fatto una vera e propria pazzia! E’ da anni che sono un fidato sostenitore dell’Apple, e da sempre ho avuto iphone. Per lavoro sono costretto ad utilizzare due telefoni, quindi ho sempre avuto due iPhone e un Apple Watch la cui durata della batteria è egregia.

UNA SETTIMANA FA SONO ANDATO ALLA MEDIAWORD E HO ACQUISTATO UN BELLISSIMO SAMSUNG GALAXY NOTE 8!

( vi risparmio la foto della mia faccia da beota post acquisto)

Sensori presenti: Accelerometro, Barometro, Sensore impronte digitali, Giroscopio, Campo magnetico, Sensore Hall, Sensore HR, Sensore dell’iride, Sensore di luminosità RGB, Sensore di pressione, Sensore di prossimità.

Il Galaxy Note8 dispone di una memoria interna da 128 GB ed è espandibile fino a 256GB tramite scheda microSD, oppure nello stesso slot si può inserire una Nano SIM. Purtroppo una esclude l’altra, e a mio avviso questa è una vera e propria limitazione.

Molto interessante lo sdoppiamento delle app social come Whatsapp, Facebook e Telegram, utile per chi come me ha bisogno di avere due sim sempre attive.

Ho iniziato a fare tutte le configurazioni e ad installare tutte le app che mi servono per lavoro, come invoice2go, Sumup ecc ecc.

Il Mirrorlink in auto funziona egregiamente, anche se a volte non riconosce al primo colpo l’autoradio. Ma può dipendere dalla mia auto.

Il Galaxy Note8 dispone di una memoria interna da 128 GB ed è espandibile fino a 256GB tramite scheda microSD, oppure nello stesso slot si può inserire una Nano SIM. Purtroppo una esclude l’altra, e a mio avviso questa è una vera e propria limitazione.

La penna estraibile è molto utile e ricca di funzioni e app scaricabili. Bellissima la possibilità di creare GIF animate ritagliando una porzione di un video.

Detto questo ho iniziato ad usarlo. E’ obiettivamente un ottimo smartphone, se non fosse che la batteria con tutte le funzioni accese e dual sim attiva non mi arrivava alle 17 di sera. Spegnendo la sim secondaria invece fa guadagnare circa un paio d’ore.

Se ti è piaciuto il nostro articolo puoi votarlo!
[Totale: 1 Media: 5]
Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti può interessare
Close
Back to top button
Close